10:31 am - Wednesday October 22, 2014

Lasagna alla Bolognese… Fatta in Casa al 100%

Written by | January 29, 2013 | 0
lasagna-copertina

Quando hai parecchio tempo a disposizione anche fare la pasta in casa sembra un ottimo passatempo, così mi lancio in questa grande impresa: preparare una perfetta lasagna alla bolognese fatta in casa dalla pasta al ragù alla besciamella!

Cosa vi serve per la lasagna alla bolognese:

per la pasta:

  • 400 gr di farina 00
  • 4 uova intere
  • un pizzico di sale

per il ragù:

  • 400 gr di carne trita magra
  • mezza bottiglia di salsa di pomodoro
  • una cipolla
  • sale e pepe

per la besciamella:

  • 100 gr di farina 00
  • 100 gr di burro
  • 1 litro di latte

Come si prepara?

Iniziate preparando la pasta: mettete nell’impastatrice la farina, le uova e il sale (potete anche impastare a mano facendo la fontana con la farina, mettendo al centro le uova e amalgamando gli ingredienti poco alla volta. Io ho deciso di sfruttare il cooking chef!), fate andare per qualche minuto a velocità media con il gancio a spirale, fino a quando non avrete ottenuto un impasto omogeneo.  Tirate fuori l’impasto dal boccale, formate una palla e lasciatela riposare per almeno mezzora coperta con un canovaccio.

  

In una padella antiaderente preparate il ragù di carne: fate appassire la cipolla con un filo d’olio, unite la carne trita e fate rosolare per bene; unite quindi la salsa di pomodoro e aggiustate di sale e pepe. Fate cuocere per un’ora circa mescolando di tanto in tanto per non farla attaccare.

Lavate il boccale del cooking chef e preparate la besciamella (oppure preparatela in un pentolino): montate il gancio a mezzaluna per la cottura, impostate la temperatura a 120ºC e la velocità di mescolamento a 3. Dopo un minuto versate il burro a pezzetti. Quando il burro si sarà sciolto, aggiungete la farina e abbassate la velocità a 1. Lasciate cuocere per 2 minuti circa. Quando si sarà creato il roux, versate poco per volta il latte caldo. Aggiungete sale, pepe e noce moscata e portate a bollore. Quando la salsa inizia a bollire, abbassate la temperatura, impostate 15 minuti sul timer e lasciate sobbollire. Se volete una besciamella più liquida potete aggiungere altro latte.

Quando besciamella e ragù sono pronti, uniteli e lasciateli da parte.

Mentre preparare le salse potete iniziare a tirare la pasta: dividete la palla di pasta in 4, infarinate la spianatoia e iniziate a tirare con il mattarello fino a creare un rettangolo molto sottile (se avete la “nonna papera” il lavoro sarà sicuramente più facile e meno faticoso!); dividete la sfoglia in rettangoli uguali tra loro e tirateli ancora singolarmente con il mattarello. Ripetete la stessa operazione con tutto l’impasto a disposizione.

  

A questo punto siete pronti a comporre la lasagna: prendete una teglia rettangolare da forno e mettete un paio di cucchiai di salsa sul fondo (per non fare attaccare la pasta), quindi iniziate a fare gli strati di pasta e sugo fino ad esaurire gli ingredienti a disposizione.

Finite l’ultimo strato con abbondante sugo e una spolverata di parmigiano grattuggiato.

Cuocete quindi la lasagna in forno caldo a 180° per 20 minuti circa (controllate che abbia fatto la crosticina sopra ma che non stia bruciando!) e servite calda!

Buon Appetito!

Ali :)

Filed in: Cucina e Ricette, Piatti Unici, Primi Piatti

No comments yet.

Leave a Reply