5:54 pm - Wednesday August 27, 2014

Torta Sablè di Compleanno: i 30 vanno festeggiati per bene!

Written by | May 18, 2013 | 0
torta sable finale-2

Giovedì era il mio compleanno, ho raggiunto un grande traguardo: ho compiuto 29+1 anni! ;) Per festeggiare ho deciso di fare quello che mi piace di più, stare in cucina! Ho invitato quindi qualche amico a cena e mi sono messa ai fornelli.

Eccovi il menù della serata:

  • Aperitivo con focaccia fatta in casa, formaggi e fagottini di pasta fillo con ricotta e zucchine (che non ho neanche fatto in tempo a fotografare…);
  • Risotto con crema al quartirolo;
  • Puntine di maiale glassate con pomodorini;
  • Torta sablè.

Oggi voglio proporvi quest’ultima ricetta; la torta sablè è stata la torta che avevamo scelto per il matrimonio, una specialità di una pasticceria di Genova. L’abbiamo comprata un paio di volte dopo il matrimonio ma ho deciso di provare a farla in casa e devo dire che è venuta veramente buona!

Cosa vi serve:

Per la base:

  • 250 gr di farina 00
  • 150 gr di burro
  • 100 gr di zucchero
  • 2 tuorli e 1 albume
  • 1 bacello di vaniglia

Per la bavarese:

  • mezza stecca di vaniglia
  • 120 gr di zucchero
  • 15 gr di colla di pesce
  • 5 tuorli
  • 350 ml di panna fresca
  • 300 ml di latte

Come si prepara?

Iniziate a preparare la base: mettete nell’impastatrice (o lavorate con le mani) la farina, il burro a pezzetti, lo zucchero e la vaniglia fino ad ottenere un impasto bricioloso; aggiungete le uova e impastate velocemente; formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettete l’impasto a riposare in frigorifero per almeno 1 ora. (La pasta sablè ha circa la stessa consistenza della frolla)

torta sable 1  torta sable 2

Mentre l’impasto riposa preparate la bavarese:

Mettete a mollo la colla di pesce in acqua fredda. In una ciotola (io nel cooking chef) sbattete i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Mettete  la stecca di vaniglia incisa a metà in infusione nel latte, e portatelo a sfiorare l’ebollizione. Quindi incorporate il latte a filo al composto di uova e zucchero continuando a sbattere (versate il latte attraverso un colino in modo da bloccare eventuali residui di vaniglia).

torta sable 3  torta sable 4

Mescolate bene e alzate la temperatura mescolando fino a che avrà raggiunto gli 80/82°C.

A questo punto togliete dal fuoco e incorporate la colla di pesce ben strizzata e mescolate fino a che non sarà completamente sciolta. Raffreddate il composto mettendolo a bagnomaria in una ciotola più grande contenente acqua fredda e cubetti di ghiaccio.

torta sable 5

 

Montate la panna fresca non troppo solida (deve essere semimontata) e incorporatela al composto quando sarà raffreddato completamente. Mescolate con una spatola con movimenti delicati dal basso verso l’alto per non smontare la panna.

torta sable 6

 

Mettete la ciotola con la bavarese a raffreddare in frigorifero per 1-2 ore circa.

Per fare la base della torta stendete la pasta fino a foderare il fondo di una tortiera rivestita di carta forno. Coprite con un foglio di carta forno e fagioli per non farla gonfiare e cuocete in forno caldo a 180° per mezzora circa (i bordi devono essere belli coloriti).

Sfornate e lasciate raffreddare completamente la base.

Quando la bavarese inizierà a rassodarsi potete metterla in forma sulla base. Per creare uno scalino su cui poi porre le fragole, ho usato una tortiera a cerniera un paio di centimetri più stretta sulla base e ce l’ho appoggiata sopra.

Versate la bavarese all’interno dello stampo a cerniera e livellate la superficie con una spatola. Non preoccupatevi se un poco esce da sotto lo stampo, la base non è perfettamente regolare quindi può succedere.

Coprite con la pellicola e rimettete in frigorifero per almeno 5 ore. Meglio ancora se preparate il tutto il giorno prima e fate rassodare tutta la notte.

Fate molta attenzione quando sformate la torta: bagnate la punta di un coltello e passatela su tutto il contorno per staccare la bavarese dallo stampo in modo che non si rovini. Rimuovete, aiutandovi con un cucchiaino e il coltello, le parti di bavarese che erano fuoriuscite dallo stampo in modo da ottenere una torta regolare.

Tagliate a metà le fragole e decorate la torta come preferite (è ottima con le fragoline di bosco, ma ancora non si trovano!). Una candelina e il gioco è fatto!

torta sable finale-2

Buon Appetito e buon compleanno a me!

Ali :)

Filed in: Cucina e Ricette, Dolci

No comments yet.

Leave a Reply